Grande successo per il II° Torneo di Tennis Open “Città di Mistretta”

13 Luglio 2018 12:39

Da giorno 1 luglio presso i campi da tennis comunali di Mistretta, gestiti con bravura e magistralmente dal circolo tennis “Giovanni Tamburello”, si sta svolgendo un grande evento sportivo ovvero il secondo torneo di tennis regionale Open “Città di Mistretta” che sta vendendo sfidarsi ben 36 atleti provenienti da tutta la Sicilia. Come già detto si tratta di un grosso evento sportivo che i membri del circolo tennis amastratino curano nei minimi dettagli e,  con tanti sacrifici e amore per questo sport, riescono ad organizzare con serietà una manifestazione di grossa portata che attira l’attenzione di tanti tennisti siciliani.  Le teste di serie del torneo sono state: testa di serie num. 1 Alessio Di Mauro da Catania, ex numero 66 al mondo, testa di serie num. 2 Schilirò Nicolò di Catania, giocatore di serie A2, testa di serie num. 3 Caratozzolo Alberto da Messina, anch’egli giocatore di serie A2 e infine testa di serie num. 4 Maiorana Marco di Messina, giocatore dell’Harbour Milano. I tennisti partecipanti al torneo stanno dando vita a match a dir poco entusiasmanti, in una struttura, quella di contrada san Pantaleo, ben curata e attrezzata sicuramente tra gli impianti per il tennis più all’avanguardia dell’intero circondario un vero e proprio fiore all’occhiello per la città di Mistretta. I partecipanti al torneo Open di Mistretta si sfideranno fino a domenica 15 luglio quando vi sarà la finale tra i due migliori atleti e che decreterà il vincitore del torneo open 2018 Città di Mistretta. I componenti del circolo tennis hanno messo in palio un montepremi di 1000€, che è stato ricavato con una piccola autotassazione tra i membri del circolo “Tamburello” e che sarà poi suddiviso fra i primi classificati di questo affascinante ed emozionante torneo di tennis.

Giuseppe Cuva