Mistretta: parte il gemellaggio nazionale dei Volontari di Protezione Civile

[wonderplugin_video videotype=”mp4″ mp4=”https://www.telemistretta.it/tmnews/wp-content/uploads/2018/07/servizio-protezione-civile_1.mp4″ videowidth=600 videoheight=400 keepaspectratio=1 videocss=”position:relative;display:block;background-color:#000;overflow:hidden;max-width:100%;margin:0 auto;” playbutton=”https://www.telemistretta.it/tmnews/wp-content/plugins/wonderplugin-video-embed/engine/playvideo-64-64-0.png”]Oggi è partito ufficialmente a Mistretta il gemellaggio che vede protagonisti volontari della Protezione Civile della Regione Sicilia e della Regione Piemonte.

Si è dato avvio in Sicilia a una iniziativa che vedrà  impegnata la Regione in un’attività di gemellaggio con il Piemonte finalizzato alla prevenzione del rischio incendi nel territorio della Provincia di Messina, in particolare presso Mistretta, Tusa, S. Stefano di Camastra, teatro negli anni passati di incendi di vasta entità.
Dal 20 luglio al 20 agosto, il Comune di Mistretta (ME), ospiterà   un campo base con innumerevoli volontari, che garantiranno le attività di avvistamento e primo intervento di spegnimento degli incendi, non soltanto nei territori sopra citati, ma anche in diverse zone della provincia di Messina.  Tutte  le attività di presidio sono altresì completata con la collaborazione del Corpo Forestale . Sono previste, durante tutto il periodo, attività di prevenzione, mitigazione e deterrenza rischio incendio concentrandosi maggiormente sulle zone più a rischio. Una mobilitazione di funzionari, volontari e squadre operative che avranno compiti di sorveglianza del territorio, segnalazione di eventuali focolai e intervento a fianco delle Forze Istituzionali per lo spegnimento e la bonifica degli incendi boschivi. Si  terrà domani alle ore 10.00, presso il Centro Integrato di Protezione Civile una cerimonia di apertura alla presenza del Dirigente Generale Calogero Foti e dei vertici della protezione civile nazionale, regionale e provinciale. Presenti anche le amministrazioni comunali di Mistretta e del circondario.

 

Giusy Caspio