Motta D’Affermo, da tre mesi in quarantena ora è negativa

In isolamento per più di novanta giorni, la signora finalmente è negativa al coronavirus

6 Agosto 2020 11:08

Tampone negativo per la signora di Motta d’Affermo che è stata in isolamento per 3 mesi. Da ieri è ufficialmente guarita. Il tampone negativo atteso da tempo è arrivato, finisce così quella che può davvero chiamarsi odissea.

La signora era rientrata dal nord i primi giorni di maggio e da prassi si era sottoposta al tampone in via cautelativa. Il primo ha dato subito la positività al Covid 19 ed è cominciata una quarantena infinita.

A ogni tampone fatto la speranza di potere tornare alla libertà, ma i risultati quasi sempre positivi facevano ripiombare la signora nel buio di un isolamento rispettato rigorosamente.

Chiusa in casa non è entrata in contatto nemmeno con il marito che in questo periodo ha vissuto in appartamento adiacente a quello della moglie, con ingresso separato. In questi mesi non ha avuto mai problemi respiratori ed è stata sempre asintomatica. Ma gli esiti positivi dei successivi tamponi a cui è stata sottoposta l’hanno costretta a stare da sola in casa e a non avere contatti con nessuno.

Oggi è un grande giorno per la comunità di Motta D’affermo che ha da subito manifestato vicinanza alla signora.