Mistretta e Pettineo, nessun caso di Covid 19

Stamattina è arrivata la notizia ufficiale, il tampone è negativo. Lo ha comunicato il sindaco di Pettineo Domenico Ruffino. A Mistretta non si registrano casi di Coronavirus

13 Agosto 2020 12:03

Nessun caso di coronavirus a Mistretta. Le voci, si sa, corrono velocemente e spesso sono errate. Per fortuna, in questo caso, non hanno avuto riscontro.

Si è diffusa in fretta la notizia di test sierologici positivi in città, e l’interpretazione personale ha fatto crescere l’ansia. È stato un falso allarme e Umberto Santangelo, Responsabile Igiene Pubblica distretto di Mistretta, chiarisce: “La positività ai test sierologici non significa che la persona abbia il coronavirus, perché questo tipo di test indica la positiva agli anticorpi sviluppati che possono essere collegati ad altre patologie. Oppure a volte indica che si è entrati in contatto col virus in precedenza, ma attenzione – conclude Santangelo -non è una positività al tampone”.

A confermare le parole del medico è il caso di Pettineo, una prova lampante. È negativo il tampone della persona che nei giorni scorsi si era scoperta positiva a due test sierologici. Il sindaco Domenico Ruffino lo comunica ufficialmente.

È chiaro che l’aumento dei casi in Sicilia dovuti per lo più ai migranti, fa pensare a una seconda ondata del virus. Ed è giusto alzare la guardia e ritornare alle “ormai vecchie” abitudini sviluppate dalle norme anti covid.

Il coronavirs non è scomparso, dicono i virologici e raccomandano di mantenere la distanza di almeno un metro, di indossare la mascherina, di lavarsi spesso le mani e usare i gel disinfettanti. Se i casi aumentano il rischio è quello di una nuova chiusura.