“Manuale dei tributi comunali”, il nuovo libro di Luciano Catania

Nel suo nuovo libro Luciano Catania parla dell'importanza dei tributi comunali e di come siano importanti per la sopravvivenza di un comune

18 Settembre 2020 10:22

“Manuale dei tributi comunali” questo è il titolo del libro scritto da Luciano Catania, mistrettese, segretario generale del comune di Enna e Presidente facente funzioni di una sezione della Commissione Tributaria di Messina.

Il testo, edito dalla halley editore, propone di passare in rassegna la complessa materia dei tributi locali, fornendo agli operatori del settore uno strumento di facile e completa consultazione.

Il manuale esamina i principali tributi comunali, con particolare attenzione all’evoluzione normativa e giurisprudenziale che li ha interessati.

Il libro di Catania tiene conto anche delle norme che sono state emanate per affrontare la grave crisi economica determinata dalla diffusione della pandemia Covid – 19, relativamente all’anno 2020.

L’obiettivo, afferma Luciano Catania, è quello di dare uno strumento teorico-pratico agli operatori e nel testo si possono trovare tutte le ultime novità in materia tributaria.”

Per anni i comuni, continua l’autore del libro, si sono basati sui trasferimenti che provenivano dall’esterno (dalla Regione o dallo Stato), oggi i comuni per poter erogare i servizi ai cittadini devono incassare i tributi. Basti pensare alla spazzatura che deve essere autofinanziata e grazie al pagamento del tributo sullo smaltimento dei rifiuti solidi-urbani i comuni riescono a mantenere pulita la città, se i cittadini non pagano il comune entra in difficoltà ad assicurare il servizio perché a sua volta ha una serie di costi.

Quindi diventa essenziale riuscire per l’ente comunale incassare queste somme”.