Covid, 5 casi accertati a Castel di Lucio, 7 a Santo Stefano di Camastra. Il sindaco Re dispone aiuti per le famiglie bisognose

Salgono i numeri dei positivi a Castel di Lucio e a Santo Stefano di Camastra. Il sindaco Francesco Re dispone aiuti per le famiglie bisognose

20 Gennaio 2021 13:09

Sono stati Confermati dal tampone molecolare 7 casi positivi al Covid 19 a Santo Stefano di Camastra.
Proprio qualche giorno fa il sindaco della città delle ceramiche, Francesco Re, aveva comunicato ai cittadini la positività al test rapido antigenico di 7 soggetti, di cui uno dubbio.

Arriva, quindi, la conferma di 7 cittadini positivi al tampone molecolare, mentre altri due tamponi, per altri due cittadini, sono ancora da accertare.

Intanto sempre nel centro stefanese il sindaco rende noto che grazie all’utilizzo di fondi provenienti dal ministero dell’interno destinati ai nuclei familiari che, a causa dell’emergenza covid, si trovano in gravi difficoltà economiche, è disposta l’assegnazione di buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità (alimenti, farmaci, igiene personale, bombole per il gas).

La priorità verrà data ai nuclei familiari che al momento non dispongono di alcuna forma di reddito e che non siano inclusi tra i destinatari degli interventi di sostegno pubblico (RDC, NASPI, CIG, una tantum titolari partita iva ecc).

Ciò non esclude che le risorse possano essere assegnate in seconda battuta e secondo disponibilità, anche a percettori di forme di sostegno pubblico.

Le istanze redatte secondo il modello disponibile presso gli uffici comunali e scaricabile dal sito istituzionale del comune stefanese, dovranno essere presentate entro il 12 febbraio tramite mail all’indirizzo di posta elettronica: emergenzacovid@santostefanodicamastra.eu

A Castel di Lucio, invece, salgono a 5 i casi positivi al covid 19 ufficiali.

“È pervenuta comunicazione che una delle due persone in quarantena ha ricevuto l’esito del tampone molecolare e risulta positiva al Covid, da giorni è in isolamento e oggi sta meglio” -si legge nella pagina facebook istituzionale del Comune di Caste di Lucio.

Nel frattempo nel piccolo borgo normanno si sta procedendo con la mappatura dei contatti avuti dal caso positivo. Proprio nei giorni scorsi erano risultati positivi 4 cittadini di Castel di Lucio, un intero nucleo familiare che aveva avuto contatti con dei casi di Mistretta.

Le condizioni dei quattro cittadini sono buone e si sottoporranno al tampone di controllo questa settimana.