Anche Capizzi aderisce alla campagna solidale “Aiutiamo Anna”

Una raccolta fondi solidale si sta effettuando in vari paesi, tra cui Capizzi, per aiutare Anna, una signora di Gangi affetta da un tumore al seno, a curarsi negli Stati Uniti

9 Aprile 2021 18:20

Tante comunità stanno partecipando alla raccolta fondi per Anna, una donna di Gangi colpita da un tumore al seno le cui terapie in
Italia non sembrano in grado di sconfiggerlo, ma che negli Stati Uniti, grazie
alla ricerca ed alle cure del dottor Salem in Texas, potrebbero restituire una
speranza di vita alla signora Anna.

Anche Capizzi, grazie all’iniziativa di alcuni volontari, partecipa alla raccolta fondi solidale per Anna, per dare a questa mamma una speranza di guarigione.

Anna è una mamma di 4 splendidi figli . È instancabile, dedita alla famiglia e al lavoro, circondata da amici che la stimano. Da quattro anni lotta contro un male che vorrebbe spezzarla.


Nel 2017 la diagnosi di tumore al seno che dopo due anni di terapie sembrava esser stato sconfitto, quando a maggio 2020 è tornato più forte e spregevole che mai. Quel tumore ha dato vita ad una rara metastasi alla pleura che ha continuato ad espandersi anche alle ossa.
Le terapie finora effettuate in Italia offrono al massimo tentativi per bloccare o cronicizzare la malattia.
La speranza è invece che riesca a seguire una cura promettente, mirata e all’avanguardia in America,a Houston in Texas,con il dottor Salem ma purtroppo i costi sono molto elevati.
Si tratta della ICTriplex, protocollo che quindi darebbe una prospettiva di cura e una chance di vita.
Una luce in fondo al tunnel! Per raggiungerla è fondamentale però una grossa somma che si aggira sui 250.000 euro.
Per questo motivo tante comunità da Gangi, a Nicosia, a Capizzi si sono attivate con dei salvadanai che nel centro capitino si possono trovare presso varie attività commerciali e parrocchie del paese.

Per chi fosse impossibilitato a raggiungere fisicamente le sedi di donazione, può tranquillamente sostenere la campagna tramite la piattaforma GoFundMe al link che troverete qui sotto:
https://www.gofundme.com/f/aiutiamo-anna-ad-avere-una-speranza-di-guarigione