Sostituito il defibrillatore semi-automatico posto a Mistretta da parte del club LIONS- Mistretta Nebrodi

Oggi è stato ripristinato il defibrillatore semi-automatico posto sotto il porticato della scuola principessa di Piemonte a Mistretta in piazza Vittorio Veneto.

26 Novembre 2020 13:16

Questa mattina il gruppoLIONS- Mistretta, Nebrodi, si è occupato della sostituzione e riparazione del defibrillatore semi-automatico presente nella Piazza Vittorio Veneto a Mistretta. Il DAE, questo totem salvavita, è stato collocato sotto i portici dell’istituto scolastico principessa di Piemonte.

L’apparecchio è stato acquistato e donato al comune di Mistretta nel 2017 dagli attivisti del gruppo Meetup Valle dell’Halaesa Nebrodi, mira ad aiutare e “cardio-proteggere” tutti i cittadini che ne hanno bisogno.

Inoltre è stato appositamente studiato per gli ambienti esterni, ed è stato messo all’interno di una teca termica, in una posizione ben visibile al pubblico e molto frequentato dai cittadini, in modo da essere disponibile per qualsiasi emergenza.

Il defibrillatore sarà in grado di contrastare il fenomeno, improvviso e imprevedibile dell’arresto cardiaco, ed essendo a disposizione del pubblico, è facile da usare grazie anche alle direttive poste al di sopra della teca.

Purtroppo questo importante strumento in passato è stato oggetto di atti di vandalismo e per questo motivo si è dovuta chiudere la teca con un lucchetto.

L’operazione di rispristino del defibrillatore semi-automatico viene effettuata da due anni con il contributo dei Lions di Mistretta insieme all’ufficio tecnico del comune amastratino che ogni anno si prodigano in questa importante operazione.

L’utilizzo del defibrillatore semi-automatico continuerà ad avere un impatto positivo sulla comunità e sulla sicurezza di tutti i cittadini di qualsiasi età, aiutando anche a favorire una maggior coscienza e conoscenza civile.

Marta Lima