Piazza Fra’ Francesco da Mistretta ripulita e riqualificata dai membri del comitato SS Ecce Homo

Alcuni componenti del comitato del SS Ecce Homo e della Società Agricola hanno ripulito e riqualificato la piazzetta antistante l'ospedale e la chiesa di santa Maria

10 Settembre 2020 12:24

Agli episodi di inciviltà che deturpano Mistretta fanno da contraltare le azioni civiche di cittadini privati che ripuliscono e riqualificano alcune zone del paese.

Protagonisti questa volta di un ammirevole episodio di civiltà e amore per il paese sono i componenti del comitato per i festeggiamenti del SS Ecce Homo e della Società Agricola.

Questa mattina il gruppo di volontari ha praticamente ripulito dalle sporcizie e tappato tutte le buche presenti sul manto stradale di piazza Fra’ Francesco da Mistretta.

Questa piazzetta è una delle arterie più importanti della cittadina nebroidea in quanto si trova proprio dinanzi l’ospedale SS Salvatore.

Fino a ieri il selciato si presentava con delle vere e proprie voragini che rendevano il percorso a dir poco accidentato.

I membri del comitato del SS Ecce Homo, anche in prospettiva della santa messa che si terrà domenica 13 settembre alle ore 19:00 all’aperto proprio nello spiazzale antistante la chiesa di Santa Maria, hanno deciso di ridare dignità a questo spazio.

Un lavoro lungo che è durato tutta una mattinata e le varie buche sono state coperte con del calcestruzzo che è stato offerto dal socio della società agricola Mariano Lipari.

Peppino Sorbera, Vincenzo Mingari, Lucio Melandrino e Mario Mugavero hanno lavorato per tantissime ore armati di scope, palette, pale, arnesi di muratura.

Una vera e propria risposta agli incivili e anche un modo per dimostrare che quando si ha voglia di fare tutto è possibile.