I festeggiamenti di Maria SS Assunta a Tusa

La comunità di Tusa si appresta a celebrare i festeggiamenti in onore di Maria SS Assunta

14 Agosto 2020 12:10

Questi sono giorni di festa per la comunità di Tusa che celebra solennemente la protettrice Maria SS Assunta.

Il Covid 19 ha impedito di far svolgere la bellissima processione del 15 agosto, ma non ha fermato la fede e la devozione dei tusani nei confronti della Santa Vergine.

Il programma dei festeggiamenti prevede molti appuntamenti religiosi tra cui le sante messe in cui si potrà assistere alla suggestiva es ecolare “Acchianata da Madonna”.

Si tratta di una spettacolare rappresentazione dell’assunzione di Maria in cielo, ottenuta con un vero e proprio congegno scenotecnico di tipo teatrale. Presenta notevoli analogie con gli spettacoli di drammaturgia sacra realizzati in forma teatrale figurata con l’impegno di macchine e congegni vari, in auge nel XVI e in parte XVII secolo.

Queste costituiscono insieme alle sacre rappresentazioni all’aperto un antecedente fondamentale del teatro devoto settecentesco e di quello popolare ottocentesco.

La rappresentazione sacra, realizzata facendo salire la statua dell’Assunta lungo la cortina di nubi rappresentata da teloni decorati, e sovrapposti come delle quinte, è il mistero che da solo costituisce la cifra dell’intera festa.

Infatti, essa viene proposta alla fruizione dei fedeli, solitamente, per la prima volta la sera della vigilia e quindi replicata l’indomani e all’ottava.

Quest’anno invece proprio perchè ci saranno più messe per permettere ai fedeli di partecipare alle funzioni in onore di Maria SS Assunta, rispettando il distanziamento sociale e le norme anti Covid 19, “L’Acchianata da Madonna” sarà ripetuta per cinque volte.

Nel programma dei festeggiamenti ci sono anche previsti momenti extra religiosi come le esibizioni musicali, il 14 , il 15 e il 22 agosto, del complesso bandistico “Vincenzo Bellini” di Tusa e lo spettacolo pirotecnico dell 15 agosto alle ore 23:30.

foto Aurelio Cristina