Ritrovato il 43enne di Reitano fuggito da un inseguimento venerdì scorso

il 43 enne di Reitano che giorni fa si era reso responsabile di una spettacolare fuga con inseguimento da un posto di blocco sulla ss 113 operato dalla Guardia di Finanza di Sant’Agata Militello è stato ritrovato vivo dai carabinieri e per fortuna in buone condizioni di salute . L’uomo è stato quindi ritrovato dai carabinieri nelle campagne di contrada Campo/Colonna a S.Stefano di Camastra. Sulla zona c’era in volo anche un elicottero dei Vigili del Fuoco. Il 43enne – che sembra essere in cura per problemi psichici – ha vagato solo per le campagne della zona in tutti questi giorni, ma non si sa come sia sopravvissuto e se sia stato aiutato da qualcuno durante la latitanza. Le ricerche del 43enne reitanese erano iniziate subito dopo la sua fuga a seguito dell’inseguimento avvenuto venerdì scorso. Presenti durante le operazioni di ricerca anche gli uomini del Corpo forestale del distaccamento di Mistretta, le unità cinofile dei carabinieri, i militari della compagnia dei carabinieri di mistretta, i vigili del fuoco di Sant’Agata di Militello, oltre che la comunità di Reitano con in testa l’amministrazione comunale e il sindaco Salvatore Villardita