Prende il via oggi il progetto di alternanza scuola – lavoro promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione e che coinvolge studenti e attività commerciali

E’ partito oggi il progetto di alternanza scuola lavoro che vede per una settimana i ragazzi delle scuole superiori impegnati in attività lavorative.

L’Alternanza scuola-lavoro è una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi. Questa mattina gli studenti dell’I.I.S. Alessandro Manzoni hanno iniziato il progetto, i ragazzi sono suddivisi in gruppi e per una settimana saranno collocati in un’azienda o attività commerciale di Mistretta.

Le attività che hanno aderito al progetto sono:  le Farmacie, Studio legale dell’Avv. Antoci , la Ludoteca di Rita Lutri, lo Studio Effe  di Federica Cutraro e l’Emittente Televisiva Tm.

In questa prima settimana ad essere impegnati nel progetto di alternanza scuola lavoro saranno gli studenti del Liceo Classico, mentre la prossima settimana toccherà agli studenti del liceo Scientifico.

Il progetto di alternanza scuola – lavoro fornisce sicuramente Un cambiamento culturale per la costruzione di una via italiana al sistema duale, che riprende buone prassi europee, coniugandole con le specificità del tessuto produttivo ed il contesto socio-culturale italiano.

Rosalinda Sirni