IMG 8597

Operazioni di pulizia al Castello e al Boschetto di Mistretta

Intesa tra comune di Mistretta e ex azienda foreste demaniali di Messina per ripulire dall'erba alta Castello e Boschetto di contrada Neviera

22 Luglio 2020 11:58

Grazie a un intesa tra il comune di Mistretta e l’ex azienda foreste demaniali di Messina, oggi ufficio per il territorio, da oggi vengono ripulite dall’erba alta due importanti luoghi di Mistretta: il boschetto Neviera e il castello.

Da questa mattina gli operai dell’ex azienda forestale quindi hanno iniziato a ripulire queste due zone che si presentavano poco curate.

Nel boschetto neviera gli operai, oltre a tagliare l’erbacce e a ripulire il sottobosco, hanno ritrovato nascosti sotto la vegetazione cumuli e cumuli di rifiuti abbandonati. Sotto l’erba alta c’era di tutto e la cosa che fa riflettere è che a pochi passi da questo scempio si trova il centro comunale di raccolta. Assurdo pensare che c’è gente che preferisce gettare spazzatura tra i rifiuti piuttosto che smaltirla in maniera corretta.

Un’altra squadra di operai invece è stata incaricata di dare una ripulita al castello. Oggi i lavoratori hanno tolto l’erba alta e anche qualche rifiuto nella piazzola ai piedi del castello e alla scalinata che porta fino alla sommità della montagna.

Un lavoro abbastanza faticoso vista la gran mole di erba che si trovava nei due posti e i cumuli di sterpaglie ne sono la conferma.

Tutto ciò oltre a dare un’immagine più dignitosa a questi due luoghi simbolo di Mistretta è anche un modo per scongiurare pericolo incendi e salvaguardare il patrimonio storico-naturale del centro nebroideo.