Compagnia CC Messina Sud

Messina: Due persone arrestate, 8 denunciate e 2 giovani segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Controlli straordinari dei Carabinieri. Due persone arrestate, 8 denunciate e 2 giovani segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti.

29 Aprile 2022 17:08

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Messina Sud, supportati delle pattuglie del Nucleo Radiomobile del capoluogo hanno intensificato i controlli concentrandoli soprattutto nei villaggi di Santa Lucia Sopra Contesse, CEP e Tremestieri. Obbiettivi primari sono stati l’identificazione di soggetti di interesse operativo, la prevenzione e repressione prevenzione dei reati in materia di circolazione stradale con particolare riferimento alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, nonché in materia di uso personale di droghe.

Nel corso del servizio, i Carabinieri della Stazione di Bordonaro, in esecuzione di un ordine di carcerazione, hanno arrestato un 38enne messinese condannato a scontare la pena di quattro anni e nove mesi per diversi reati di contro il patrimonio commessi in Messina tra il 2013 e il 2015. Nel medesimo servizio i Carabinieri della Stazione di Tremestieri hanno arrestato un 55enne condannato a scontare la pena di quattro anni e un mese per i reati di rapina e porto abusivo di armi commessi in Messina nel 2021. Entrambi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati tradotti e ristretti presso il carcere di Messina Gazzi.

Inoltre, particolare attenzione è stata rivolta al controllo della circolazione stradale ed al riguardo i Carabinieri delle Stazioni della Compagnia di Messina Sud hanno deferito, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Messina, 3 messinesi, di età compresa tra i 22 e 35 anni, per guida sotto l’effetto dell’alcool poiché fermati alla guida di autovetture con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge; un 51enne messinese per porto abusivo di coltello di genere vietato poiché sottoposto ad un controllo di polizia, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di lunghezza di cm 19; un 62enne e un 32enne per guida senza patente perché mai conseguita; un 42enne e un 19enne perché colti alla guida in stato di alterazione si sono rifiutati di sottoporsi alle analisi per verificare l’alterazione da sostanze stupefacenti.

Infine, durante il servizio, che ha consentito di controllare 90 veicoli ed oltre 100 persone con la contestazione di 8 contravvenzioni al Codice della Strada, 2 giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Messina quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di modica quantità di marijuana detenutaper uso personale e sottoposta a sequestro.